(1) - TRATTAMENTO MASSAGGIO TANTRICO RITUALE     (2) CORSO MASSAGGIO TANTRICO RITUALE I LIVELLO 23-24 SETTEMBRE 2017 - MANTOVA

PROGRAMMA CROCIERA CARAIBI

 

PROGRAMMA CROCIERA A VELA ALLE ISOLE GRENADINES – CARAIBI

Una Crociera a vela ai Caraibi, ha la sua miglior espressione veleggiando alle Isole Grenadines: brevi e divertenti navigazioni a vela tra isole ed isolette, barriere coralline, innumerevoli spiagge bianche, villaggi tradizionali e mercatini rasta.

La Crociera ha inizio dall'Isola di St.Vincent.
Isola vulcanica verde e selvaggia a nord delle Grenadines: con una breve navigazione a vela siamo già in vacanza. La percorrono sentieri e torrenti, sul bordo mare, un'unica strada unisce i villaggi di pescatori..

La terra nera di quest'isola è particolarmente fertile ed è qui che si coltivano frutta e verdura per tutto l'arcipelago. Acquistiamo dai produttori locali, manghi, papaye, frutti della passione e tanti produttori che abbiamo imparato a conoscere duranti gli anni trascorsi in queste isole. Profumi e colori invadono la barca…

Un'escursione ci porta alle cascate, con una passeggiata attraverso una vegetazione lussureggiante… Le felci ed i bambù hanno dimensioni spropositate.
Il bagno nell'acqua fredda è una bella sferzata di energia!

Con brevi ed entusiasmanti navigazioni a vela, nei giorni successivi, ci spostiamo tra le Isole Grenadines, sparpagliate qua e là a sud di St.Vincent, hanno ognuna caratteristiche che le rendono uniche dalle altre.

Tutti pronti? Si apre il “genoa”! La vacanza a vela è fatta di relax, silenzi e vento nelle vele, onde che danzano ed uccelli marini che planano, ma nel momento dell'azione è difficile rimanere in disparte!

La vela ai Caraibi regala emozioni intense, e avere o meno esperienza poco conta. Quello che conta è la curiosità di saperne di più su manovre e navigazione, non essere passivi, ma farsi coinvolgere, partecipare!

Le Grenadines sono il sogno dell'isola tropicale, una spiaggia bianca, un ciuffo di palme..
tutto quello che si può desiderare da una vacanza ai Caraibi! I pescatori ci propongono pesci ed aragoste, per la sera, da cucinare a bordo e gustare in pozzetto ammirando il tramonto.

Esploriamo la barriera corallina con il gommone, navigando in acqua cristallina tra le teste di corallo. I riflessi turchesi sono così intensi che persino le nuvole ed i gabbiani appaiono turchesi.

Maschere, pinne e lo snorkeling svela un mondo di luci e colori. Si ammirano pesci coloratissimi, piante meravigliose, scoprendo abitudini e modi di vita di un mondo nascosto ed affascinante. Davanti a noi volteggiano pesti tropicali, razze, tartarughe…

Un'altra giornata alle Grenadines è trascorsa, il tramonto colora l'orizzonte di rosso. Un aperitivo, due chiacchiere, sembra di stare in una cartolina. Da questa barca, intorno alla piscina più grande del mondo. Ai bordi di isole tropicali, dove la vita scorre dolcemente, animata da un'energia che si respira ad ogni istante.

Ma non è un sogno. E' una vacanza a vela alle Grenadines: una vacanza da cui si porta a casa l'emozione delle isole, del mare e del caldo sole dei Caraibi, lasciano dietro di noi, solo una scia luminosa che si richiude dopo il nostro passaggio.
 

 

ISOLE TOCCATE DALLA CROCIERA NELL'ARCIPELAGO DELLE GRENADINES

ST.VINCENT: Il vulcano La Soufriére, e poi montagne scavate da lussureggianti vallate, spaccate da vigorosi torrenti che costeggiano i sentieri nella Rain Forest, la foresta pluviale. Villaggi incastonati fra le montagne o adagiati dietro spiaggie nere di sabbia vulcanica, all'ombra di giganteschi palmeti. Energia, colori e natura, ecco l'essenza della capitale delle Grenadines.

Capitale delle Grenadine, St. Vincent e le isole limitrofe sono un’area di crociera spettacolare, che offre venti buoni e brio, navigazione in linea di vista. Il Marina sulla punta sud di St. Vincent offre un delizioso approdo protetto, ubicato perfettamente per la nostra navigazione a sud e per escursioni a terra nei dintorni.

BEQUIA: Dolci pendii e baie profonde dove le barche sonnecchiano al riparo dall'Aliseo e dalla frenesia. Fino a pochi anni fa a Bequia non c'era neanche l'aeroporto. Anche grazie a questo l'isola non è stata attaccata dal turismo di massa ed ha mantenuto la naturalezza ed il ritmo di altri tempi.

Ad otto miglia di navigazione da St. Vincent, Bequia è una vecchia conoscenza dei velisti. Verso l’Admiralty Bay, potremo trascorrere del tempo a terra a curiosare fra negozi, bar e molti buoni ristoranti sul lungo mare. Bequia offre importanti punti di immersione e un santuario delle tartarughe marine.

Sull´isola si conservano ancora antiche tradizioni come la costruzione artigianale delle barche sulla spiaggia.
Si possono acquistare splendidi modellini nei negozi di Port Elisabeth. La grande attrattiva di questa caletta ,oltre all´acqua limpida è l´atmosfera “old English” che è ancora possibile respirare. L´assenza dell´aeroporto ha preservato questi luoghi da uno sviluppo turistico selvaggio e anche i piccoli alberghi e bar sono in tipico stile coloniale. Possibile bagno e sosta nella caletta Friendship bay

UNION ISLAND: Aguzze colline verdeggianti con qualche villetta lasciano spazio a due paesini sulla costa e a qualche hotel. L'ancoraggio di Clifton è protetto solo dalla barriera corallina ed i suoi colori sono assolutamente unici. Da qui ogni mattina i boat boys partono verso i Tobago Cays per vendere pane, pesci, t-shirt ed altro alle barche.

Clifton, l’indaffarato porto principale di Union Island, ha un’atmosfera cosmopolita ed è il centro di vela delle Grenadine meridionali. Supermercati e boutique abbondano e potremo visitare la vasca degli squali nella piscina dell’Anchorage Hotel. Il luogo ideale per un drink o un buon pasto. Palm Island: sabbia bianca finissima, un’atmosfera irreale, un’isola da non perdere. 

MAYERO: Una collina, un villaggio, un resort, splendide spiaggie di sabbia bianca e la barriera corallina di sopravento. Il fascino di quest'isola è tutto da scoprire.

TOBAGO CAYS: Quattro isolotti disabitati con un ciuffo di palme da cocco, circondati dalla spiaggia bianca che si bagna nelle acque turchesi della laguna protetta dal grande "Horse shoe Reef".
Sott'acqua i fondali più belli delle Grenadines: pesci, razze, aragoste, coralli, gorgonie popolano le acque calme della laguna, mentre fuori, nel blu, grossi pesci di passo, e tutta la vita del mare profondo.Un parco nazionale marino da non perdere.

Le Tobago Cays sono in testa a molti itinerari di vela. Snorkeling ed immersioni nell’Horseshoe Reef, che protegge questo pugno di isole, sono uno spettacolo che offre un caleidoscopio di colori sottomarini. Ci sono molti approdi superbi e piccole spiaggie sabbiose verdeggianti di palme da esplorare. Tobago Cays,è il più spettacolare ancoraggio di questo itinerario ed uno dei luoghi più affascinanti al mondo. Ottimo fondale, tutti sognano di visitare questo gruppo di quattro bassi isolotti difesi da una lunga barriera corallina a forma di ferro di cavallo (Horseshoe).

Non viene specificato appositamente un percorso troppo puntuale in quanto saranno da valutare le condizioni meteomarine del momento e i desideri dell’equipaggio pagante, per rendere la crociera un evento personalizzato indimenticabile.