(1) - TRATTAMENTO MASSAGGIO TANTRICO RITUALE

Fasi della AUM MEDITATION

1.      Return to hell (Ritorno all’inferno) Durante questa fase sei incoraggiato ad esprimere tutta la negatività trattenuta,a superare  eventualmente la paura del confronto e il giudizio rispetto all’espressione della rabbia, per poterla sentire ed esprimere, con lo scopo di liberare il corpo da questa emozione “tossica”.

2.      Heaven (Paradiso) Continui ad incontrare le persone nell’aum cambiando la frase prima di abbracciare, che diventa “ti amo”, oppure “ti voglio bene”. Ora che hai liberato il corpo dalla rabbia, sei più aperto per dare e ricevere amore. Incontra e abbraccia tutti. A volte può essere difficile esprimere il proprio amore e riceverlo dagli altri, questa fase ti aiuta a sentire il tuo cuore e ad aprirti agli altri.

3.      Second Wind (Secondo Vento) Corri  sul posto con le braccia in alto. La second wind ti farà scoprire quanta energia hai e quanta ne utilizzi, quanto i tuoi “no” frenano il tuo entusiasmo e la tua gioia di vivere. Con la Second Wind scoprirai un livello di energia più alto, è un leggero esercizio di bioenergetica, e  fatta insieme agli altri è molto divertente!

4.      Kundalini Rising (Ascesa della kundalini) Scuoti il corpo, porta la tua attenzione al respiro e lasciati vibrare al ritmo della kundalini,  esprimendoti anche attraverso un suono; anche questa è una forma leggera di bioenergetica, efficace e piacevole. Rimani con te stesso ad occhi chiusi. Questo movimento rilassa il corpo da stress e tensioni, scaricando energia in eccesso.

5.      “Cuckoo’s nest” (Il nido del cuculo) Esprimiti totalmente, respira, muovi il corpo, usa la voce, esprimi la parte di te “più pazza”, ma in modo consapevole, cioè in uno spazio protetto creato appositamente con questo scopo. E’ un momento per esprimere attraverso il corpo e la voce tutto ciò che normalmente non esprimi. Più la tua espressione è totale e più ti sentirai “leggero” dopo.

6.      Free (Libero) Danza, muoviti spontaneamente al ritmo della musica, lascia fluire la tua energia attraverso la danza, chiudi gli occhi e lascia che il tuo corpo si muova al ritmo della musica, perditi nella musica e assapora questo momento in cui ti puoi rilassare ed essere con te stesso.

7.      Meltdown (Sciogliersi) Piangi, per questi minuti esprimi il tuo dolore e lascialo andare, questo porta a sentirsi leggeri interiormente e a liberarsi da emozioni che potrebbero essere nel tuo corpo anche da molto tempo. Piangere libera il tuo corpo e il tuo cuore da “pesi” e tensioni di cui non hai più bisogno.

8.      Laughing Buddhas (I buddha che ridono) Ridi, contatta la parte di te gioiosa e leggera, la parte più spontanea e “innocente”, ridi celebra e divertiti! Ridi da solo e ridi insieme agli altri, la risata fa bene ed è una grande medicina per il corpo e per l’anima.

9.   Dance of the lovers (Danza degli amanti) Incontra chi ti piace e danza insieme a questa o queste persone. E’ una danza in cui la tua energia può fondersi con quella dell’altro, oppure puoi danzare amichevolmente insieme a qualcuno., un momento in cui sperimenti te stesso e ti muovi verso situazioni che ti dànno piacere, è una danza in cui sei sensibile all’altro e ti muovi con rispetto e libertà.

10.   Universe (Universo) Tutti insieme in un cerchio tenendosi per mano e guardando la luce di una caldela in mezzo al cerchio, cantiamo il “mantra” AUM, il suono del centro dell’universo, secondo la tradizione del buddismo tibetano. E’ un momento di unione.

11.   Wowing (Wowing) Siediti, con gli occhi chiusi, e rimani in silenzio, osserva i tuoi pensieri. Dopo avere espresso te stesso con totalità, ora sei più pronto per sentire, ascoltare e osservare ciò che accade dentro di te.

12.   Namastè (Namasté) E’ la fase finale della meditazione; è un saluto indiano che significa “riconosco il buddha che è in te” o “riconosco il “divino” che è in te. Le mani nella posizione del “namasté” saluta ogni persona che ha condiviso l’esperienza della meditazione  aum insieme a te, e poi l’abbracci.