(1) - TRATTAMENTO MASSAGGIO TANTRICO RITUALE

Testimonianze Corsi Tantrici

ALCUNE TESTIMONIANZE SUGLI STAGE , CORSI E SEMINARI TANTRICI

I nostri gruppi di Tantra sono mediamente composti circa al 50% di coppie e 50% di donne e uomini.  Nel tantra non ha significato il concetto di coppia o persone singole, ma e' invece importante il bilanciamento energetico di maschile e femminile  all'interno dei gruppi.  I gruppi sono quindi sempre bilanciati numericamente alla pari tra uomini e donne.

Buongiorno Resya e buondi' Jose'! .Volevo ringraziarvi per aver portato ieri un angolo di paradiso sulla terra. ..la musica e il buio soffusi li porto dentro..Vi guida la naturalezza e grande simpatia. Conducete con forte rispetto, dolcezza. Beh smetto se no vi montate la testaB-)!:-p ma siete cosi' bravi, belli e sovrani che spero qste parole scendano su voi come un doccia calda sui vostri visi!Bacioni e buon rientro.

Monica – Bolzano ( Tantracquatic – Como) 

Ciao Jose'
tutto bene il rientro, in poco più di 10 minuti ero a casa…mentre guidavo, assaporavo le sensazioni che stavano ancora decantando dopo questa esperienza: anche io mi sentivo integrata, alleggerita, quietata ed emotivamente nutrita come in pochissime altre occasioni mi è capitato di sentire…ancora oggi mi sento in stato di grazia e sto ancora sentendo i benefici della nux vomica e dell'acqua e limone.
E' molto interessante il massaggio tantrico rituale…a tal proposito volevo chiederti nuovamente quanto costa l'evento di capodanno.Conosco il tuo sito, ogni tanto vado a leggere o rileggere qualcosa…
Ti ringrazio ancora per l'esperienza di ieri…
Un abbraccio di luce
Lara – Legnano – ( AUM meditation -Milano)

Ciao Jose'&Resya
Quante domande prima “come sarà, cosa succederà..” , la paura di non stare a galla…
La mia prima esperienza di tantracquatico è stata così naturale quasi da meravigliarmi.
E’ bastato seguire la voce guida e abbandonarsi a se stessa.
Mani sconosciute che sfioravano il mio corpo liberando in me sensazioni magiche
Danze quasi liberatorie dove poca importa ha come ti muovi
La musica balla dentro te
La carezza dell’acqua calda dolce culla del passato mi ha portato nella mia libertà più intima facendo corpo unico.
Un grazie di cuore a chi con molta semplicità mi ha condotto nel mio qui e ora liberandomi di vecchie e false credenze
E’ bastato stare in ascolto …

Nadia Saronno (Tantracquatic – Como)

Ciao a tutti!

carissimi, la sensazione e stata veramente paradisiaca. (ovvio se ti lasci andare). sicuramente da rifare anche se so gia' che non sara' la stessa cosa. Ho parlato con 2 mie amiche e anche loro sono entusiaste e vorrebbero fare questo tipo di esperienza. Dovrei raccontarvi delle cose su di me, per capire quello che sto per dirvi, ma non e il caso. E stata un' esperienza tanto bella che ho capito quanto sia importante il mio compagno, una persona veramente speciale, ma che purtroppo forse ho perso, ebbene si, lui non si sente di stare cun un pezzo di ghiaccio, e ragazzi ha ragione.Ha avuto tanto pazienza, lui cosi dolce e affettuoso ed io invece un iceberg che sicuramente irradia piu calore. E sicuramente il vostro lavoro o forse passione ma se siete riusciti a dare delle forti emozioni ad un tipo come me, be' devo farvi i complimenti. Certo io ho messo del mio, ma grazie.Siete delle persone genuine. e ho scoperto quanto sia bello abbracciare. Grazie ancora e vi abbraccio con affetto. ciao

Nuccia – Genova (weekend Tantrico Toscana )

Ciao,
siamo rimasti particolarmente colpiti dalla simpatia e cordialità che hanno manifestato le persone presenti. Solo poche ore dopo l'arrivo si è creata una condivisione ed un feeling difficile da ricordare in altri contesti. Effettivamente l'atmosfera sembrava quella di "vecchi amici" che si ritrovano per condividere un momento insieme. Grazie di cuore a voi in modo particolare per essere riusciti a creare un esperienza molto piacevole, al di là delle finalità del corso.
Un caro saluto ed un bacione.
Ugo e Daniela – Trento (Weekend tantrico termale – Bressanone)

Buon giorno eccoci tornati alla realtà ma con un energia in più con occhi più brillanti per osservare e vivere il presente quotidiano grazie per momenti speciali che abbiamo condiviso.ho deciso di partecipare per lasciare entrare il piacere nella mia vita dopo tanti corsi di crescita lasciare aperto il mio cuore finalmente il piacere grazieper tutto siete speciali torneremo appena possibile ho avuto tanto quello che ho sentito delle vostre parole ora devo mettere in pratica a presto .

Alex e Roberta – Brescia (Tantracquatic – Como)

Ciao Josè & Resya,Loredana ed io volevamo ringraziarvi per la bellissima serata di sabato.E' stata un'esperienza forte, intensa, intima, emozionale, conoscitiva ed erotica. Forse troppo corta o come in tutte le cose belle tempo vola via in un'attimo!!!!!!!!. Ci siamo trovati a nostro agio con tutto quello che abbiamo fatto e sperimentato e in grande sintonia con alcune delle coppie presenti (anche se purtroppo non abbiamo i loro riferimenti). Forse potevamo lasciarci andare ancora di più di quanto già non abbiamo fatto ma non conoscevamo ancora i nostri limiti.  Volevamo fortemente fare questa esperienza e l'abbiamo fatta. Siamo soddisfatti!!! Adesso sappiamo che ci sarà un seguito.Siamo pronti ad approfondire e sperimentare con altre esperienze tantriche ancora più intime e coinvolgenti.Baci

Marcello & Loredana – Milano (Tantra Academy – Milano)

Ciao Jose' & Resya

Vi ringraziamo tanto ma tanto ma tanto delle emozioni e delle esperienze che ci avete fatto vivere, delle persone fantastiche che ci avete fatto conoscere in primis voi.
Siamo veramente contentissimi di aver deciso di cominciare a conoscere con voi questo mondo meraviglioso che prima non conoscevamo. Abbiamo passato veramente un fine settimana fantastico sotto tutti i punti di vista compreso lo sfogo che ha aperto una porta mai prima aperta…….
Grazie grazie ancora e speriamo a presto.

Un grosso bacio e un potente abbraccio.

Fabio e Manuela – (Stage Shiva-Shakty – Torino)

Ciao carissimi Jose' e Resya,

volevamo abbracciare fortemente tutto il gruppo. Stiamo ancora metabolizzando le magnifiche sensazioni provate allo stage. Grazie a questo, per noi, nuovo modo di trasmettere emozioni, sentiamo che ci si sono aperte nuove e infinite possibilità. Oltre a dare per certa la nostra partecipazione al secondo corso invitiamo coloro che lo desiderano a venire a trovarci ad Aosta.

Un abbraccio "accogliente" Barbara e Igor (Massaggio Tantrico I – Torino)

Ciao,
siamo rimasti particolarmente colpiti dalla simpatia e cordialità che hanno manifestato le persone presenti. Solo poche ore dopo l'arrivo si è creata una condivisione ed un feeling difficile da ricordare in altri contesti. Effettivamente l'atmosfera sembrava quella di "vecchi amici" che si ritrovano per condividere un momento insieme. Grazie di cuore a voi in modo particolare per essere riusciti a creare un esperienza molto piacevole, al di là delle finalità del corso.
Un caro saluto ed un bacione.
Ugo e Daniela – Trento (Weekend tantrico termale – Bressanone)

Carissimi Jose’ & Resya

siamo sempre piacevolmente sorpresi dalle intense vacanze tantriche!
La location di Bressanone, bellissima, e tanto feeling nel gruppo pur nella sua eterogeneità.
Siamo stati benissimo!
Abbiamo ricevuto la conferma dell'iscrizione alla settimana tantrica a Lefkada. Ci terranno informati sulla possibile sistemazione direttamente oppure tramite di voi.
Siamo riusciti a prenotare lo stesso vostro traghetto da Ancona così traghetteremo insieme verso lidi tantrici…..
Aspettiamo con gioia l'arrivo della nostra settimana di vacanza
Un grande abbraccio tantrico a tutto il gruppo e grazie per ciò che abbiamo ricevuto da tutti voi e speriamo di incontrarci ancora

Pina e Amedeo – Torino (Weekend tantrico termale – Bressanone )

Anche per noi due è stata un'esperienza molto positiva…
Il paesaggio incontaminato… i suoni della natura… il fuoco la terra l'aria l'acqua e l'etere erano tutti presenti e in perfetta armonia fra di loro…
Rosaria ha affrontato e in parte superato la sua grande paura… quella di arrampicarsi su sentieri ripidi… ma ne è valsa la pena per le esperienze che entrambi abbiamo vissuto nella conoscenza del tantra e delle sue pratiche in quell'angolo di paradiso…
Nella speranza che fra noi quattro possa crearsi anche un' amicizia duratura…
Un abbraccio da entrambi (Rosaria è quì accanto a me…) a Jose' e Resya

Carlo e Rosaria – Asti ( Tantra e Naturismo – Trebbia)

Ciao a tutti!

carissimi, la sensazione e stata veramente paradisiaca. (ovvio se ti lasci andare). sicuramente da rifare anche se so gia' che non sara' la stessa cosa. Ho parlato con 2 mie amiche e anche loro sono entusiaste e vorrebbero fare questo tipo di esperienza. Dovrei raccontarvi delle cose su di me, per capire quello che sto per dirvi, ma non e il caso. E stata un' esperienza tanto bella che ho capito quanto sia importante il mio compagno, una persona veramente speciale, ma che purtroppo forse ho perso, ebbene si, lui non si sente di stare cun un pezzo di ghiaccio, e ragazzi ha ragione.Ha avuto tanto pazienza, lui cosi dolce e affettuoso ed io invece un iceberg che sicuramente irradia piu calore. E sicuramente il vostro lavoro o forse passione ma se siete riusciti a dare delle forti emozioni ad un tipo come me, be' devo farvi i complimenti. Certo io ho messo del mio, ma grazie.Siete delle persone genuine. e ho scoperto quanto sia bello abbracciare. Grazie ancora e vi abbraccio con affetto. ciao

Nuccia – Genova (weekend Tantrico Toscana )

ciao, Jose’ e Resya
Siamo stati certo più che bene, ci è piaciuto molto. Raffaella è stata bene e io anche.
Veramente bello e purtroppo noi abbiamo sempre i minuti contati causa famiglia.
Abbiamo avuto veramente delle emozioni positive, e anche noi abbiamo passato una notte di fuoco…..l'avremmo passata volentieri con voi tutti insieme….
A presto ….abbiamo avuto 2 minuti da brividi anche con Resya….eravamo io e Raffaella e lei si è aggiunta al nostro abbraccio…..
un bacio ciaoo

Eugenio e Raffaella – Bergamo  (Tantracquatic – Como)

eccoci qui, a distanza di qualche giorno, ma col ricordo ancora molto intenso di una serata passata insieme a tutti voi, in modo diverso e coinvolgente.
Personalmente, io credo che, in un mondo in cui bisogna per forza "difendersi" da tutti o quasi quelli che ci stanno attorno e che cercano di fregarci in qualche modo (sul lavoro, nel commercio, gli enti pubblici, nel traffico….), sia particolarmente bello ed arricchente poter fare ogni tanto l'esperienza contraria che è quella di fidarsi delle persone, di aprirsi incondizionatamente a loro, di condividere emozioni e sensazioni….
…anzi, bisognerebbe che capitasse più spesso. Probabilmente guariremmo da molti malanni.
un abbraccio a tutti ed un augurio di Buona Pasqua anche da parte di Sandra.

Matteo e Sandra – Alba (Tantra Academy – Milano)

Ciao cari Jose’ e Resya
Sono Valentina e vi volevo ringraziare per le belle giornate trascorse insieme. Sono venuta a vivere quest'esperienza con curiosità e voglia di capire qualcosa di più della nostra parte più intima, che in questa società fatta di materia e di ragionamenti, si perde un pò di vista.Tante sono state le senzazioni provate, le energie ricevute e trasmesse, che ancora mi emoziono al semplice ricordo di una canzone. Difficile da spigare quello che si sente dentro, ma ho capito che il sapersi donare completamente e cioè con il cuore è un dono bellissimo. Riuscire a sentire e a trasmettere emozioni profonde arricchisce la vita. Una cosa veramente bella è stata riuscire a sentire l'amore profondo che lega me e il mio Vale, cosa che spesso è difficile da dimostrare con i fatti o magari per colpa delle tran tran quotidiano. Devo ringraziarvi con il cuore per tutto quello che siete riusciti a trasmetterci e per le persone bellissime, come lo siete anche voi, con cui siamo riusciti a creare un legame davvero speciale.
Un tenero abbraccio a tutti e due.
Valentina-Valentino  Firenze – (Stage Vacanza Tantrica – Toscana)

Ciao Jose’ & Resya
Grazie a tutti è stato un we speciale ed emozionante
Una parola: SPETTACOLO!
Un abbraccio a tutti
Laura e Andrea – Milano (W/end tantrico – Firenze)

Ciao Jose'  & Resya

Il rientro tutto bene, Un esperienza da ripetere, ed ho scoperto che il pianto di Ale è nato quando lei era di spalle con gli occhi chiusi e noi da dietro dovevamo sussurare il ns nome; lei mi ha riconosciuto come mi sono avvicinato e ha scatturito in lei delle emozione (positive) mai provate. Anche le altre esperienze ci sono piaciute, non vediamo l'ora di avere tempo per riprovare le tecniche apprese nel corso. Un abbraccio

Antonio e Alessandra – Roma ( Tantra Academy – Eiaculazione femminile-Roma)

Il "tantra del tocco" è stata la seconda esperienza che abbiamo fatto. Di seguito le nostre considerazioni.
Lo stage è stato coinvolgente e ci ha datto la possibilità di allargare i nostri orizzonti e di iniziare ad esplorare una realtà sconosciuta..
Yosè e Resya sono stati abili a creare un clima di aspettativa e di sensualità.Forse avrebbero potuto osare di più, portandoci ancora più addentro questa esperienza.Sono tornato a casa felice di averlo proposto ad Elena e di averlo condiviso con lei.
Un Bacio.
Riccardo ed Elena – Ravenna – (Stage Tantra del Tocco  –Mantova)

Forse la nostra prima impressione quando abbiamo visto l'intestazione della tua email può darti una indicazione di come sia andata la serata: speravamo fosse un altro invito per una serata di Tantra.
Nonostante nel gruppo ci fossero tante coppie (inclusa la nostra) alle prime esperienze e per questo un po' timidi e riservati i conduttori sono riusciti a creare un'atmosfera giocosa e rilassata dove ognuno di noi si sentiva a proprio agio.
Anche se durante la serata ci fossero dei momenti a cui alcune coppie non si sentivano di partecipare, alla fine ci siamo trovati, ciascuno col proprio partner, in calda intimita' e bisogna dire che questo a inizio serata non si poteva proprio dare per scontato visto che anche la nudità poteva dare dei problemi.
A fine serata i conduttori non ci hanno dato dei consigli (giustamente visto la scarsa esperienza delle coppie presenti) e proprio per questo rimaniamo in attesa di ricevere un invito per la prossima serata tantrica magari un po' più approfondita e più adatta a coppie che vogliano spingersi un po' più in là nella conoscenza del Tantra.
Grazie, ed a presto,
Gio e Ina – Bergamo (Stage Tramonti e Albe – Parma)

Siamo Giorgio e Lory .
Vi ringraziamo per averci fatto conoscere questa "filosofia di vita".
Abbiamo apprezzato e assimilato molte cose e intendiamo approfondire .
Anche se su alcuni punti non ci siamo integrati , vorremmo comunque potervi esprimere il desiderio a partecipare ad altre vs vacanze in tema .
Ancora grazie e … un sincero bacio !

Giorgio e Lory – Ancona (weekend tantrico termale – Bressanone)

Siamo Carlo e Rosaria di Asti
Grazie per il meraviglioso incontro di Genova… siamo stati veramente bene durante quell'incontro e anche dopo… sapevamo che avremmo dopo anni di Yoga e ricerche dovuto approfondire questa meravigliosa strada e lo vogliamo fare sicuramente con Voi che siete delle splendide persone… noi l'energia delle persone la percepiamo prima di incontrarle….
Abbiamo comprato il libro Tantra l'altro sguardo sulla vita e sul sesso che ci avete consigliato di comprare…
bello quello che ci ha colpito particolarmente è la consapevolezza di vivere intensamente le nostre sensazioni si fa l'esempio di una persona sdraiata a prendere il sole questa rispetto alle altre sente consapevolmente il contatto fra le sue dita e la sabbia il calore del sole che bacia il suo corpo la stuoia che lo sorregge…
Questa è vera consapevolezza di ciò che facciamo…
I giochi fatti a Genova sono stati tutti belli e con qualche coppia nostra amica ne parliamo con molta enfasi… cercando di proporre i Vostri stage come un esperienza da vivere…
Quindi un grazie… di averci aperto questa meravigliosa strada che mancava alla nostra conoscenza…
Il prossimo stage speriamo sarete in due a condurlo per equilibrare perfettamente l'energia da trasmettere e spero da recepire…
Per ora un bacio… faremo di tutto per venire a Firenze a fine settembre…
Baci baci baci non soltanto scritti tanto per scriverli ma consapevolmente a Voi trasmessi da Carlo e Rosaria…

Carlo e Rosaria – Asti (Tantra Academy -Genova )

Molto bella l'ambientazione. L'agriturismo è splendido.
Lo stage è stato ben condotto, sopratutto da Yosè. Gli esercizi ed esperimenti sono stati stuzzicanti e mirati a creare un atmosfera di coesione.
Capisco la necessità di amalgamare il gruppo e di farci progredire insieme , per quanto possibile, tuttavia ho avuto l'impressione che il tempo dedicato al ballo sia stato eccessivo e che si sarebbe potuto impiegare facendo qualche esercizio tantrico in più.
Anche il tempo dedicato al massaggio, è stato forse troppo. In realtà nessuna/o aveva il desiderio di massaggiare / farsi massaggiare da tutti/e.
Complessivamente un esperienza che valeva la pena di fare.
Un abbraccio.
Elena 50 anni – Ravenna (Stage Tantra del Tocco– Mantova)

Mi scuso del ritardo nel rispondere ma solo ieri siamo rientrati dalle ferie,volevo ringraziare per averci dato la possibilità di fare l'esperienza del tantra dato che io ero un pò titubante. Ho trovato delle persone molto professioniste e serie in Josè e Resya e il corso mi ha dato delle note positive al punto che adesso sono io che ho contattato per il massaggio tantrico dato che mi sono dovuta ricredere .
Un saluto
Lina ed Ennio  – Roma – Tantra del Tocco


Parere della coppia, ci siamo confrontati e la pensiamo allo stesso modo:è stato un corso interessante, Jose’ e Resya sono stati molto accoglienti e rispettosi di tutti, ci è piaciuto. Punti forti del corso sono stati il processo, l'ordine ben pensato degli "esercizi" per creare l'atmosfera, scaldare gli animi, il senso sempre di libertà e rispetto. Punto debole il non insegnamento di nessuna tecnica, forse dovuto al fatto che il tantra vero è molto di più di un insieme di tecniche e che quindi necessita di tempi ben diversi.
In ogni caso il nostro giudizio complessivo è molto buono.
un bacio da tutte e due.
Daniele e Daniela  – Treviso – (Tantra del Tocco-Mantova)

Ancora ci sentiamo in dovere di ringraziarvi tutti. Sembra assurdo ma effettivamente come diceva Jose’ all'inizio… il tantra è esperienzale, difatti non esistono parole per esprimere le sensazioni provate e che ancora accompagnano i nostri giorni…non vi dico le uova che mi tocca mangiare per non perdere il passo.Ogni emozione vissuta, ogni sguardo, ogni carezza, ogni lacrima, ognuno dei momenti trascorsi insieme… a tavola, in sala, in camera nostra, nel bosco… e anche a Saturnia dove con Stefania ci siamo allontanati col corpo ma non con la mente da voi… ognuno i questi momenti si è rivelato essere un pezzo di un puzzle, che alla fine della vacanza come per magia si è unito agli altri, incastrandosi perfettamente l'un l'altro….e dando vita ad un quadro incantevole, eccelso, sublime, unico… dove hanno trovato posto anche quei pezzi neri, che quando li abbiamo vissuti, credevamo che nulla avessero a che fare con la nostra vita e ricerca di unione, amore, energia!
Grazie! di Cuore!
Alfredo e Stefania – Torino (Stage vacanza tantrica  – Toscana)

Ti ringraziamo perchè ci siamo iscritti incuriositi, ma ne siamo usciti arricchiti.
Vogliamo fare i complimenti a Jose’ e Resya, per la loro gentilezza, il loro garbo e la naturalezza con la quale hanno condotto 12 coppie sconosciute a fare amicizia.
Ti invitiamo calorosamente a proseguire nella promozione di queste iniziative.
Noi sicuramente saremo al prossimo corso.
Abbiamo imparato molte cose, abbiamo conosciuto persone simpatiche e carine, è quasi un peccato che non sia durato due giorni.
voto 10 e lode.
Ivo  e Maria – Verona – (Tantra del Tocco – Mantova)

La statuina di Shiva e Shakti era nel centro dell'altarino tantrico in un angolo della vasta sala con pavimento in legno e ampie vetrate sulla vallata.
L'illuminazione elettrica rivolta verso il soffitto e i numerosi piccoli ceri accesi davano intimità all'ambiente. Ogni coppia  accomodata su cuscini veniva a delimitare il perimetro della sala su tre lati di essa, mentre nel quarto, vicino all' altarino, vi si sarebbero seduti i nostri "maestri": Monique e José.  Dieci coppie, provenienti da diverse parti d'Italia, ognuna con la propria breve o lunga vita vissuta insieme, parlavano sottovoce, forse nel timore di interrompere il filo dei pensieri altrui. Una sottile, sottilissima tensione aleggiava tra i presenti: cosa sarebbe accaduto in questa notte? Avrebbero provato nuove emozioni o il sonno avrebbe vinto persino l'eccitante curiosità che li aveva spinti fino a questo luogo in una limpida notte di luna piena?
I conduttori entrarono nella sala con passo lieve ed un sereno sorriso sui loro volti. Si erano ben preparati, i fogli di una dettagliata "scaletta" facevano capolino tra i loro cuscini.  No, la notte che ci preparavamo a vivere non sarebbe stata una cosa raffazzonata e "messa giù alla buona". Nessuna lezione teorica sul "Tantra" né tediosi discorsi di autoincensamento vennero pronunciati dai due.
L'incenso, insieme ai petali di rosa, venne invece utilizzato per rendere omaggio alla Mascolinità di Shiva e alla Femminilità di Shakti, a turno ogni coppia si alzò, passò lentamente davanti alle altre guardandole negli occhi e si inginocchiò davanti alle Divinità. Le lampade elettriche si spensero e alla sola soffusa e tiepida luce dei ceri iniziò la notte tantrica.
Non vogliamo ripercorrere tutti i numerosi momenti di quella notte per non svelarne i misteri a chi la vivrà dopo di noi, diciamo che sono un  equilibrato e piacevole crescendo di sensazioni ed emozioni. Il trovarsi vestiti della sola propria pelle è stato vissuto con estrema naturalezza, il comunicare all'altro ciò che si stava vivendo non attraverso la parola, ma attraverso lo sguardo o il tatto una emozionante riscoperta. Il "sentire" il proprio e l'altrui corpo attraverso percezioni dimenticate da tempo, un pregnante godimento. L'alternarsi di emozioni lievi, come il leggero sfiorare con il dito indice le labbra dischiuse e sospirose di un'altra persona, e di emozioni forti, come il massaggio lento, continuo, di una mano che cosparge di balsamo il collo, la schiena, i glutei, le gambe ed i piedi di un sinuoso corpo di donna, un palpitante struggimento.
Alla fine facemmo l'amore, come ultimo e conclusivo dono, dopo tanti altri dati e ricevuti durante quella notte, come naturale compimento dell'esperienza vissuta, amore dolce, passionale, ora sì, percepito con tutti i cinque sensi, pieno.
La luna filtrando dalle vetrate rischiarava la sala, Shiva e Shakti continuavano ad amarsi, noi ci assopimmo stretti l'uno all'altra.
Paola ed Eugenio  – Modena – (Tramonti e Albe – Piacenza)

Ciao
Ancora non abbiamo avuto il tempo di scrivervi sulla bella vacanza passata insieme in Trentino.
Il posto era fantastico e la compagnia molto piacevole.
Come l'altra volta ci siamo portati dietro le intense sensazioni che abbiamo provato, di cui non sappiamo spiegare il motivo, ma proprio per questo ancora più vere.
Ci sono rimaste in testa anche le belle canzoni, che abbiamo continuato a cantare per giorni e a ricercare sul computer per riascoltarle.
Speriamo di poter vivere altrettante belle emozioni nella vacanza greca che sarà ancora diversa visto il maggior tempo a disposizione.
A volte mi sono accorta di non riuscire a lasciarmi andare completamente, ma soprattutto su certe cose so che la razionalità ci mette un freno.
Speriamo di potermi godere al meglio la vacanza in Grecia. A maggio forse ho un piccolo intervento da fare. Ma sarà bello in ogni caso!!
Buona serata e un abbraccio tantrico !

Vale & Vale – Firenze (Weekend tantrico termale – Bressanone )

Siamo una coppia sposata da 30 anni direi "fantasticamente". Nella vita abbiamo condiviso tutto e senza mai mancarci di rispetto. Molti anni fa si è cominciato a giocare con le foto (allora non esistevano le digitali ed internet) ed i rapporti con le altre coppie  erano+ difficili , oggi anche grazie al tuo sito soddisfiamo le ns. curiosità, e proprio per curisità che siamo stati partecipi al corso di tantra.il corso di tantra è stata per noi una esperieza positiva che ci hà fatto conoscere una disciplina nuova e molto coinvolgente, a ns parere fatta con un nr. di coppie pertecipanti un pò elevata , 5 / 7 coppie forse sarebbe il nr giusto anche perchè si riuscirebbe ad accorciare un pò le tempistiche intermedie ed entrare prima nel vivo del corso.

I conduttori sono stati molto bravi a condurre e coinvolgere il gruppo anche se (pareri strettamente personali) non tutte le coppie avevano capito l'essenza del tantra. Posto fantastico, peccato il tempo, ed in conclusione il ns parere è : Jose’ & Resya molto bravi, tempi un pò lunghi ,tematica trattata affascinante, sicuramente da ripetere.
Andrea e  Alice  – Reggio Emilia – Tantra del Tocco-Mantova)

E' stata una bella esperienza che speriamo di potere ripetere e approfondire, magari di nuovo insieme a
tutti Voi. Peccato sia stata breve….. un saluto e un
arrivederci a tutti.
Daniela  e Giordano – Bologna – (Tantra del Tocco – Piacenza)

Ciao
siamo amanti del massaggio  e del massaggio tantrico ancor di piu essendo un veicolo di grande potenza erotica.
Ovviamente un corso è fatto di persone di differente personalità aspettative e voglia di mettersi in gioco.
L'impostazione dei conduttori è sicuramente buona; i risultati che ne possono scaturire dipendono da tutti i partecipanti.
In questo appuntamento c'è stato un crescendo iniziale interessante che i piu hanno poi spento, forse proprio per la difficoltà di mettersi in gioco fino in fondo.
Peccato perchè l'esperienza tantrica è di notevole valore questo è il nostro pensiero e un saluto particolare va a Jose’ e Resya
ciao ciao
Luigi e Anna  – Roma – (Tantra del Tocco – aprile 2007-Mantova)

Grazie
Dobbiamo dire che Josè & Resya  sono stati molto carini ed  all'altezza di una serata piacevolmente diversa dalle solite .-
Sia il luogo, che le persone incontrate sono state deliziose e onestamente  sarebbe per noi un piacere poterle incontrare ancora .-
Ringraziamo tutti Voi, per il lavoro che svolgete e per darci l'opportunità
di cogliere momenti particolari, dove ognuno è come è, ed accolto per quello che è.-
Grazie ancora e speriamo a presto.
Roberto  e Zemira  Roma (Stage Tramonti e Albe – Parma)

Due giorni in paradiso.Due giorni e due notti!
Ricordate la descrizione del Paradiso musulmano?
" In una valle verdissima, scorrono ruscelli di acqua limpida. Sulle sponde crescono alberi sempre carichi di frutta, il clima è eternamente dolce. A ciascuno dei Beati è dato un numero di sei stupende vergini,sempre disponibili…" Tralasciando questo dettaglio delle vergini, che non hanno mai particolarmente goduto delle mie simpatie, la sensazione è quella di aver veramente partecipato in terra a qualcosa di trascendente. Con il plusvalore di sentire che anche le nostre bellissime ragazze hanno goduto della nostra presenza e tutti abbiamo amato tutti con l'intensità degli amanti appassionati. Splendide creature di luce, vere, intense, sincere, appassionate…per un attimo nudi fuori e dentro, le vostre verità con le nostre. Fusione di umanità e Divina bellezza di anime e natura! Ringrazio Resya per i suoi occhioni che tutto scrutano e nulla sfugge alla sua infinita tenerezza di grande madre. Ringrazio Pietro per i suoi dubbi che sono anche miei. Ringrazio Alberto per il bambino curioso che ha dentro di sè e che nasconde con il suo burbero umorismo. Alle ragazze e alla Luce che emanano devo troppi ringraziamenti per elencarli. Le ringrazio tutte per avermi fatto vedere Dio e la sua bellezza. Non il Dio cristiano, nè quello musulmano, o altri nei quali non riesco a credere. Il mio Dio lo vedo quando con il mio aereo salgo oltre i millecinquecento metri di quota e vedo il mondo che si apre sotto e intorno a me e mi fa sentire infinitamente piccolo e altrettanto grande,proprio come tra le vostre braccia.
Marco  (Vacanza Tantrico Termale – Alto Adige)

La lezione di Tantra è stata qualcosa di nuovo per la nostra mente, uno scambio di energia con stimoli sensuali niente male,e comunque attendiamo un altra lezione al piu presto.
Alan  e Sonia – Reggio Emilia – Tramonti e  Albe – Parma


Che dire o aggiungere….non pensavo di aver sposato un poeta non so cosa si è fumato questa mattina! Aggiungo un bacio molto affettuoso (molto bacio+molto affettuoso) a Jose', che ci ha condotto per mano e con successo in un percorso di bellezza, in bilico tra fisicità e spiritualità, in una missione destinata a rendere il mondo un pochino migliore!
Grazie a tutti.
Betta  (Vacanza Tantrico Termale – Alto Adige )

Ci siamo confrontati e la pensiamo allo stesso modo:è stato un corso interessante, Jose’ e Resya sono stati molto accoglienti e rispettosi di tutti, ci è piaciuto. Punti forti del corso sono stati il processo,l'ordine ben pensato degli "esercizi" per creare l'atmosfera, scaldare gli animi,il senso sempre di libertà e rispetto. Punto debole il non insegnamento di nessuna tecnica, forse dovuto al fatto che il tantra vero è molto di più di un insieme di tecniche e che quindi necessita di tempi ben diversi. In ogni caso il nostro giudizio complessivo è molto buono. Un bacio da tutte e due.
Daniele e Daniela  – Treviso – (Stage Tantra del Tocco–Piacenza)

E' stata una bella esperienza che speriamo di potere ripetere e approfondire, magari di nuovo insieme a tutti Voi. Peccato sia stata breve….. un saluto e un arrivederci a tutti.
Daniela e Giordano – Bologna (Stage Tantra del Tocco – Mantova)

Ancora ci sentiamo in dovere di ringraziarvi tutti. Sembra assurdo ma effettivamente come diceva Jose’ all'inizio… il tantra è esperienzale, difatti non esistono parole per esprimere le sensazioni provate e che ancora accompagnano i nostri giorni…non vi dico le uova che mi tocca mangiare per non perdere il passo. Ogni emozione vissuta, ogni sguardo, ogni carezza, ogni lacrima, ognuno dei momenti trascorsi insieme… a tavola, in sala, in camera nostra, nel bosco… e anche a Saturnia dove con Stefania ci siamo allontanati col corpo ma non con la mente da voi… ognuno i questi momenti si è rivelato essere un pezzo di un puzzle, che alla fine della vacanza come per magia si è unito agli altri, incastrandosi perfettamente l'un l'altro….e dando vita ad un quadro incantevole, eccelso, sublime, unico… dove hanno trovato posto anche quei pezzi neri, che quando li abbiamo vissuti, credevamo che nulla avessero a che fare con la nostra vita e ricerca di unione, amore, energia!Grazie! di Cuore!
Alfredo e Stefania – Torino (Stage vacanza tantrica – Toscana)

Siete veramente bravi! Il "tantra del tocco" è stata la seconda esperienza che abbiamo fatto nel campo della ricerca sull'erotismo. Lo stage è stato coinvolgente e ci ha datto la possibilità di allargare i nostri orizzonti e di iniziare ad esplorare una realtà sconosciuta.. Siete stati stati abili a creare un clima di aspettativa e di sensualità.Forse avreste potuto osare di più, portandoci ancora più addentro questa esperienza. Sono tornato a casa felice di averlo proposto ad Elena e di averlo condiviso con lei.Un Bacio.
Riccardo – Ravenna (Stage Tantra del Tocco – Mantova)

Carissimi Jose’ e Resya
Volevamo salutare voi e gli amici che hanno condiviso con noi il weekend tantrico. L’agriturismo e Montegrotto sono state due piacevoli sorprese: Jose’ e Resya si confermano come sempre piacevoli sorprese! Un caldo abbraccio e tanta energia a tutti
Pina ed Amedeo – Torino (Stage vacanza Tantrica – settembre 2008 – Rovigo)

 

Ciao a tutti!
come state? speriamo che riuscite a vivere l'amore del meraviglioso weekend tantrico anche nella vita di ogni giorno. Vogliamo ringraziare tutti per una esperienza unica e commovente che per cui stiamo ancora guardando, per noi e' stato un weekend di divertimento e di nuove conoscenze.
Ci dispiace per il ritardo con l'invio delle foto, pero' come ha detto Maurizio la vita quotidiana ti succhia….
bacioni,

Lili & Marco – Milano (Tantra del Tocco – novembre 2008 -Mantova)

Una foto,scattata domenica mattina dopo il temporale. Bella istantanea che simboleggia la presenza dello spirito di Resya sul mare del Tantraquatic.
Non so come mi vengono in mente, ma forse è solo cuore.
Un abbraccio ad entrambi e grazie per il calore e per l'affetto. E' stato un bellissimo fine settimana, con un ottimo retrogusto!
Buona settimana,
Marco e Betta – Bologna (Tantracquatic –  novembre 2008 – Rimini)

Buon compleanno a Resya, che ci e’ mancata molto. Ho sentito la mancanza della Madre del gruppo mentre mi fondevo con la Grande Madre Acqua, ma Jose’ ha fatto per due, conducendo il gruppo proprio dove tutti volevano andare( anche se alcuni non lo sapevano coscientemente). Sono d'accordo,il tantra permette di espandere la coscienza superando i blocchi, e il tantra in acqua ancora di piu’, forse perche’ nudi nell'acqua ritorniamo tutti all'innocenza e alla giocosita’  dei bambini.Piu’ frequento i vostri corsi e piu’ mi rendo conto dell'efficacia del vostro approccio al tantra, che permette agli " erotomani" di conoscere la Via del Cuore e agli "asceti" di entrare nel Paradiso del Sensi. Io e Paola torniamo ogni volta rigenerati, aspettando l'incontro successivo. A proposito, Paola vuole sapere cosa significa la parola Shakti.
Un bacio ad entrambi.
Paola e Maurizio – Bergamo (Tantracquatic – novembre 2008-Rimini)

Caro Jose’ e cara Resya  siamo stati molto contenti di aver partecipato allo stage di Gabicce e sicuramente faremo ancora parte del vostro gruppo.
Purtroppo i nostri impegni di lavoro ci impegnano molto anche nei week-end e quindi non possiamo disporre come vorremmo dei fine settimana. Il 20 ad esempio siamo a Roma e non potremo partecipare al vostro incontro.
Speriamo che il prossimo corso, di cui ci hai informato nella precedente mail, venga programmato in un periodo favorevole e ci venga data comunicazione con un certo anticipo, in modo da poterci programmare.
Tornando a sabato scorso abbiamo parlato, ovviamente, molto tra di noi di tutto quello che è successo e le sensazioni che abbiamo riportato sono tutte positive.
Non c'è stata l'apertura totale al gruppo, come è stato per altri, ma già vi avevamo anticipato nel breve profilo di presentazione inviatovi, che ci saremmo posti dei limiti (che devo dire sono stati in parte oltrepassati, con reciproca soddisfazione e convinzione, peraltro).
Jose’ è stato uno splendido maestro, attento e sempre presente e la riuscita del pomeriggio è stata ovviamente merito suo; come avrebbe contribuito Resya se fosse stata presente? Ci rimane questo interrogativo.
L'ambiente acquatico così coinvolgente e complice, ha sicuramente favorito, almeno per noi, gli approcci e le situazioni; ci siamo chiesti come potrà essere al di fuori della "protezione" dell'acqua.
Cosa potrà cambiare sulla terra ferma?
Un bacio a tutti e due

Franco e Lory (Tantracquatic –  novembre 2008 – Rimini)

Buongiorno
ringraziandovi per la splendida serata e per la disponibilita prestataci, porteremo sempre con noi un bellissimo ricordo,cercheremo compatibilmente con i nostri impegni (purtroppo..) di ricondividere nuovamente l'aperienza vissuta e di seguire i consigli che ci proponete.
Un abbraccio forte

Raffaele e Giulia – Ancona ( Tantric Academy – ottobre 2009 – Milano)

Ciao Jose’ e Resya e ciao a tutti.
Dory ed io vorremmo ringraziare uno ad uno tutti i partecipanti ed inparticolare modo i "Maestri" per le splendide giornate trascorse insieme.
Per noi, inteso come coppia, è stata una esperienza che ci voleva per proseguire più  felici nel nostro rapporto. Piccole, ma anche grandi emozioni, che abbiamo provato con tutti voi e che  ci portiamo dentro, per fare un'altro percorso insieme…fino al prossimo incontro.
Un bacio a tutti

Dory e Ilario (W/end tantrico-termale – marzo 2009 – Cavalese)

Carissimi tutti
grazie per le bellissime foto e per l'eccitante weekend insieme!
Peccato davvero che qualcuno sia dovuto partire prima perchè l'emozione 'tantrica' è stata grande alla chiusura del corso..
Un abbraccione a tutti, in particolare ai maestri Jose' & Resya che per noi sono ormai come dei vecchi amici, di quelli che non amano essere disturbati, ma quando si incontrano sono ben presenti!

Pina e Amedeo – Torino (W/end tantrico-termale – marzo 2009 – Cavalese)

Ciao, frullatori di cuori…..!!!!
Vi ringraziamo della bella esperienza ke ci avete fatto vivere.
UN BACIONE A VOI DUE

Piero e Laura – Lodi (W/end tantrico-termale – marzo 2009 – Cavalese)

Dall'uovo pasquale esca a sorpresa un grande abbraccio tantrico, che avvolga tutti voi che avete condiviso con noi le calde e dolci emozioni di Cavalese.
Baci e baci e baci nell'imminenza della festa della Rinascita

Maurizio e Paola – Bergamo (W/end tantrico-termale – marzo 2009 – Cavalese)

Ciao a tutti!
Ringraziamo tutti per la piacevole serata trascorsa.
Peccato non aver conosciuto Resya!
Il tempo è trascorso (troppo!) in fretta, e sarebbe stato sicuramente più appagante poter continuare per l'intera notte e per il giorno successivo.
Tenteci presente per alti corsi anche intensivi, e grazie per i consigli.
Un abbraccio a tutti i dolcissimi partecipanti!

Pietro e Giulia – Genova (Tantric Academy – Ottobre 2009-Milano)

Ciao Jose’ e Resya
Amedeo ha preparato un buon mohito (ghiaccio tritato con menta fresca, lime, zucchero di canna, rum secco) e ce lo stiamo gustando con qualche stuzzichino, ascoltando  una sensual Aretha Franklin, e il nostro pensiero è corso a voi e a tutti gli amici che con noi hanno condiviso con entusiamo e partecipazione il giocoso weekend In Toscana! Una parola: 'brindisi' con tutti voi!
Grazie ancora per riuscire sempre a 'distrarci' dal quotidiano
Un abbraccio stretto stretto

Pina e Amedeo – Torino (W/end tantrico – settembre 2009 – Firenze)

Carissimi Jose’ & Resya
Volevamo ringraziarvi per l'accoglienza che ci avete riservato e volevamo anche dirvi che siamo stati benissimo, A parte il posto che si è rivelato davvero bello, ci siamo rilassati molto ma sopratutto divertiti,,,con voi e con gli altri componenti del gruppo. peccato essere tornati alla realtà !!!!! speriamo di poter ripetere al più presto l'esperienza.vi salutiamo affettuosamente .

Carlo e Patrizia – Napoli (W/end tantrico – settembre 2009 – Firenze)

Ciao carissimi Jose’ & Resya,

Eccoci quà a riassaporare mentalmente e a rielaborare le piacevoli sensazioni che ci ha lasciato la serata con voi.
Peccato non aver potuto godere più a lungo della presenza di Resya, anche per poter ascoltare la qualità delle sensazioni che emanate in coppia. Abbiamo piacevolmente riscontrato quanto l'energia primordiale possa, essendo una potenza indiscriminata, andare al di là della barriera mentale, e che sia sufficiente sintonizzarsi su di essa lasciandosene pervadere per superare quei filtri che la nostra mente ordinaria ci presenta.
Con un grande bacio ad entrambi, i 2 Claudi.. ritardari!

Claudio e Claudia – Genova (Tantra Academy giugno 2010 – Genova)

Carissimi Jose’ & Resya tutti,

in allegato un paio di "denti della cremagliera" che, anche se in foto non consentono a chi non c'era di capire fino in fondo il vissuto, danno almeno un'idea del piacevole clima che si è creato anche grazie all'esperienza lasciata da chi è dovuto andar via prima.
Comunque devo raccontare in particolare a Resya e Valentino quel che mi è successo il lunedì mattina quando alle 7.30 mi sono alzata per andare a lavorare. Vedendo che mio figlio stava ancora dormendo nonostante la radiosveglia a tutto volume, sono andata a tirarlo giù dal letto e……..indovinate un pò che canzone trasmettevano alla radio….sarà stato un caso ma era "Ricomincio da qui", proprio la canzone che ci avete fatto sentire dopo l'ultima sessione.
Allora, invece che mettermi a urlare come faccio di solito per far scendere il "poltrone", ho fatto un lungo respiro e sorridendo ho dato uno scrollone, dolce per quanto possibile, al mio bimbo da 1,85 metri dicendo "Forza si ricomincia, la scuola ti aspetta".
Ma quel che è più strano doveva ancora accadere. Sono uscita dopo mezz'ora e, salita in macchina, ho acceso la radio e ……. proprio così …..ancora "Ricomincio da qui". "Ah! le combinazioni della vita", mi son detta.
Dopo 20 minuti sono arrivata bella rilassata in ufficio. Per sfidare la sorte ho acceso la radio pensando "Adesso daranno Emanuele Filiberto per par condicio" e invece
…..ebbene sì….. ancora "Ricomincio da qui". E' stato incredibile! Il mantra proseguiva avvolgendomi in un abbraccio denso di ricordi.
Ho acceso il computer ridendo nel profondo del cuore e sono andata alla ricerca su internet del testo della canzone e devo dire che è veramente poetico e capisco perché ha avuto il premio della critica a Sanremo.
E per concludere……….
insieme al mio amatissimo Maurizio, invio baci e carezze all'intelligenza di Pina, alla sensibilità di Amedeo, allo scrigno di tesori da scoprire di Valentina, alla simpatia di Valentino, agli occhi penetranti di Fabrizio, alle labbra sorridenti di Mary, allo sguardo profondo e sicuro di Giorgio, alle titubanze della bella Loredana, alla tenerezza sorprendente di Ugo, alla dolce genuinità di Daniela, al fascino di Alberto e alla generosa sensibilità di Silvia……e ai nostri "maestri" che sanno sempre sorprenderci.

Paola – Bergamo (weekend tantrico termale – Bressanone – aprile 2010)

Ciao Jose’ e Resya
Vi abbiamo pensato molto anche noi e vi ringraziamo della bella opportunità che ci avete dato per avvicinarci a questo mondo.
siamo stati veramente molto bene e i piccoli contrasti che ne sono emersi, altro non hanno fatto che farci riflettere e farci avanzare nella consapevolezza del nostro essere.
Speriamo che anche per voi la cosa abbia avuto strascichi positivi e costruttivi….
un grosso bacio ad entrambi e a presto (teneteci informati sulle date dei vostri prox corsi………)

Isa e Robi – Venezia (Vacanza Tantrica in Grecia Lefkada – giugno 2010)