(1) - TRATTAMENTO MASSAGGIO TANTRICO RITUALE     (2) CORSO MASSAGGIO TANTRICO RITUALE I LIVELLO 23-24 SETTEMBRE 2017 - MANTOVA

Viaggio in Polinesia


BORA161

VIAGGIO VACANZA OLISTICO-CULTURALE IN POLINESIA 

FESTIVAL DANZE POLINESIANE HEIVA

TAHITI-BORA BORA-MOOREA – 9-24 LUGLIO 2016

danze spiaggia

CHE COSA E' L'HEIVA 

Heiva viene dalla parola Hei, nel senso di incontrare, e Va, che significa posto comune. Quindi, in realtà, Heiva riguarda qualsiasi cosa, da attività e passatempi per l'esercizio fisico, la danza e il movimento. Specificatamente, però, Heiva significa anche Festival. Musica, canti, balli ed eventi sportivi – spettacoli in genere – sono sempre stati parte integrante della cultura polinesiana. Nei tempi antichi, questi aspetti sono state componenti essenziali di cerimonie religiose e politiche, e la danza era una delle forme d'arte più sofisticata e ritualizzata.

Heiva I Tahiti ha una grande importanza culturale per i popoli polinesiani; danze tradizionali, tamburi , ritmi e divertimento. Durante Heiva, i gruppi dei vari arcipelaghi della Polinesia francese (e non solo) si riuniscono a Tahiti e altre isole per un mese di feste e concorsi.

Danze polinesiane 1

Nel 19 ° secolo, i missionari cristiani considerarono queste manifestazioni una forma erotica di dissolutezza, e nel 1819 la pratica di queste danze è diventata illegale. La danza polinesiana è diventata quindi una attività clandestina, qualcosa di segreto e nascosto alla vista del pubblico. La nostra societa’ occidentale castrata e controllante non poteva permettere un simile grado di liberta’ e apertura dove le donne danzavano nude o quasi e dove c'era l'espressione della liberta'. Anche il Tantra fu soppresso dalla dominazione Inglese in India piu' o meno nello stesso periodo.

Infine nel 1881, la Francia ha vinto la guerra in corso con l'Inghilterra ed è stato finalmente in grado di annettere una gran parte di ciò che è oggi la Polinesia Francese. Sotto il governo francese, i polinesiani hanno adottato Giorno della Bastiglia, festa nazionale della Francia celebrata il 14 luglio e la Francia ha deciso di consentire i polinesiani a partecipare a sport e la danza, in questo giorno, anche per soddisfare l'appetito insaziabile dei Polinesiani per queste feste.

Nel 1977, Polinesia Francese ha guadagnato una maggiore autonomia politica dalla Francia. Questa emancipazione ha portato le autorità a organizzare l'Heiva I Tahiti nel giugno 1985. Heiva I Tahiti è molto più di un festival; è simbolo del patrimonio della cultura polinesiana.

Eventi polinesiani

Ora, immersi tra le acque turchesi cristalline paradisiache, tra spiagge di sabbia nera dell'arcipelago della Polinesia francese, la danza tradizionale sta facendo il suo grande ritorno.  Quelle  giravolte ipnotizzanti, non sono solo una risposta primordiale al ritmo dei tamburi, ma stanno raccontando una storia ancestrale di questo popolo dai costumi molto liberi. Le danze sono creazioni uniche, sulla base di storia e leggenda antiche, per la quale i ballerini si allenano intensamente per sei mesi o più.

Non si trovera’ nessuna musica dance elettronica , ma solo musica dal vivo e canti che accompagnano i danzatori.  Le orchestre sono costituiti da ben cinquanta musicisti con strumenti tradizionali come il flauto di bambù , conchiglie marine, tamburi  e, più recentemente, l'ukulele hawaiano.

L'attrazione principale di Heiva sono i ballerini professionisti uomini e donne.  Dalla lenta e serpentina danza Aparima alla rapida danza di Ote'a, ci ritroveremo  affascinati da questi artisti spettacolari. I danzatori raccontano una storia con i loro corpi, i loro costumi e spesso i danzatori sono legati al ruolo che interpretano nella danza rispetto alla loro tradizione di famiglia, sciamane, sacerdotesse, guerrieri, danzatori e danzatrici.

Gli spettacoli di danza amatoriali sono anche una forte e popolare attrazione. Vedrete di tutto, dai bambini e bambine a donne e uomini anziani, tutti appassionatamente dimenando i fianchi in nome della danza tradizionale. In realta' non e' uno spettacolo per turisti perche' la danza e' fortemente sentita dal popolo polinesiano.

Il concorso di canto tradizionale, o himene, e’ un'altra parte potente del festival Heiva. Le melodie sono un pezzi a cappella cantate in Reo Maohi (lingua polinesiana), e alcune delle prestazioni più autentiche provengono dalle cantanti dell'isola di Rapa Iti (da non confondere con Rapa Nui). Per l'orecchio non allenato, questo tipo di canto può sembrare fuori di chiave, ma una volta acquisita familiarità con le tonalità e seguire le armonie, è difficile non essere toccati. Anche se non si parla la lingua, e' possibile percepire una storia, che esprime una vasta gamma di emozioni

COSA FAREMO NELLA VACANZA

Musica, danze , ghirlande di fiori, il suono della chitarra ukulele, sorrisi: è questo   il  benvenuto classico che ricevono i viaggiatori in Polinesia, un insieme di arcipelaghi da sogno, isole  montagnose o bassi atolli  circondati da tutte le sfumature dell’azzurro. 

Accolti da una natura strepitosa attraverseremo meditazioni in riva al mare, rituali nella natura , musica e sessioni per integrarci e integrare il gruppo in armonia, danze sulla spiaggia.

Visiteremo i luoghi piu' affascinanti , i Marae dove avvenivani i rituali polinesiani, incontreremo sciamane del luogo e danzatrici che ci trasmetteranno la cultura polinesiana, gite in barca a incontrare la natura marina (tartarughe , pesci tropicali, delfini, mante…) , nuoteremo con le Balene, assisteremo ovviamente a tutte le manifestazione del Festival Heiva 2016 , potremo organizzare la camminate sui carboni polinesiana e anche farci fare un tatuaggio polinesiano tradizionale.

Banner escurisioni

Ovviamente tanto mare e spiaggie!! Ci faremo ospitare dai piu' bei Resort dell'arcipelago della Polinesia Francese visitando Tahiti , Bora Bora , Moorea e Huahine sempre con il mare cristallino in vista, se non nelle overwater. Ci sposteremo in barca per visitare anche atolli vicini , faremo gite a piedi nell'entroterra rigoglioso delle isole vulcaniche in direzioni di cascate e laghi interni dove poter fare rinfrascanti bagni.

Resort polinesiani

RIASSUMENDO: (clicca sulle visite se vuoi piu' info)

Partecipazione all'evento entusiasmante Heiva 2016 Festival di danze polinesiane
Bagno con le Balene a Moorea
Bagno con i delfini a Moreea
Visita al Mercato Polinesiano di Tahiti
Visita al Marae piu' antico della polinesia a Raiatea
Notte su un atollo disabitato con arrivo in canoa a bilanciere e danze sull'atollo
Escursione tra la natura tropicale a Bora Bora 
– Visita alle coltivazioni di perle nere
– Visita al museo Polinesiano di Tahiti 
– Partecipazione all'evento di gare di canoa polinesiana
Uscite in mare a visionare la rigogliosa fauna marina (mante, pesci tropicali, tartarughe..)
e ovviamente tanto mare cristallino e sole e amicizia, meditazioni e sessioni emozionali in spiaggia.

ISCRIZIONI APERTE A TUTTI , COPPIE DONNE E UOMINI

per informazioni o iscrizioni, programma e costi  scrivere a :

[email protected]

Spiaggia Taihti