(1) - TRATTAMENTO MASSAGGIO TANTRICO RITUALE     (2) CORSO MASSAGGIO TANTRICO RITUALE I LIVELLO 23-24 SETTEMBRE 2017 - MANTOVA

Concetti Base del Tantra

 

Esistono oltre 47 via tantriche che esplorano vari aspetti della crescita del se'. (Shakta, Krama, Trika, Spanda , Kaula, Saura ecc.ecc.)  Possiamo riassumere alcuni concetti guida comuni a molte di queste vie tantriche in particolare alla Via della Mano Sinistra o Tantra Rosso lignaggio Kaula.

TANTRA E' UNA VIA DI CONOSCENZA DEL SE' ( E NON UNA RELIGIONE) CHE UTILIZZA UN INSIEME DI  PRATICHE E RITUALI ESPERIENZIALI CHE PORTANO AD UN ESPANSIONE DELLO STATO ORDINARIO DI COSCIENZA  E IN ULTIMA ISTANZA ALLA LIBERAZIONE E AL PERCEPIRE UNA COMUNIONE CON IL TUTTO, ATTRAVERSO LA MANIFESTAZIONE DI TUTTE LE ENERGIE CHE CI COMPONGONO NESSUNA ESCLUSA.

E IN PARTICOLARE ALCUNI ASPETTI:

ESPANSIONE DELLA COSCIENZA come aumento della consapevolezza dello stato ordinario di ascolto

“…Lo yogî dovrebbe rimanere sempre,giorno e notte,nello yoga della vera realtà,il quale fluisce come la corrente di un fiume, come la continuità della luce di una lampada….” Hevajra Tantra

NON DUALITA'  nella consapevolezza di essere emanazioni del tutto aderenti al concetto esoterico "cosi' in alto cosi' in basso"

“…Anche immerso nella dualità, il tantrika va direttamente alla fonte non-duale, in quanto pura soggettività, e rimane sempre immerso nella sua natura originaria. Tutte le nozioni relative legate all’ego sono ricondotte alla loro fonte pacifica, profondamente sepolta sotto i diversi stati dell’essere…." – Spandakarika Tantra

UNIONE DEL MASCHILE E DEL FEMMINILE sia fuori che dentro di noi come forze archetipiche che sono esempio della non dualita' e concretizzate dalla energia di Shiva (trascendente e immanifesto) e Shakti (immanente e manifesta) e nella coppia tantrika

“….Sebbene Shiva e Shakti appaiano separati sono per sempre uniti, mangiando sempre dallo stesso piatto. Lei è una Compagna che non può vivere senza il Suo Signore. E senza di Lei, colui che può fare tutto, non può nemmeno apparire. Come possiamo distinguerli l'uno dall'altro? Lui appare per causa di Lei e Lei esiste per causa di Lui. Non possiamo separare lo zucchero dalla sua dolcezza, né la canfora dal suo aroma…” Amritanubhava Tantra

CORPO VISTO COME TEMPIO e strumento di espansione coscienziale con la riunificazione del corpo/spirito. Il corpo e' il tempio dello spirito e non un nemico da combattere.

“…Senza corpo come potrebbe esserci felicità? Non se ne potrebbe neppure parlare. Il mondo è interamente compenetrato di felicità che a sua volta è compenetrata dal mondo. Io sono il mondo e le cose di questo mondo. La mia propria natura è felicità spontanea…” – Hevajra Tantra

ESPERIENZA come unica via reale di espansione della consapevolezza e conoscenza, anche nella vita di tutti i giorni, come strumento per contrastare il velo di Maya , la illusione.

"…..È facile conoscere le scritture, ma difficile incarnarle .La ricerca della realtà è un processo sottile. Con la esperienza sola gli insegnamenti sono fioriti nel mio cuore…" Lalla maestra tantrika Kashmira

MICRO E MACROCOSMO come rappresentazione delle forze che riverberano dentro e fuori di noi.

"…come un grand'albero sta,in forma di potenza, dentro un seme di Ficus, cosi' tutto il resto del mondo, con gli enti mobili e immobili, sta dentro il seme del Cuore…" –  ParaTrimsika Tantra

QUI E ORA come possibilita' di essere sempre presenti nelle nostre esperienze nell'istante presente senza proiezioni nel passato o nel futuro.

"…Cio' che e' Qui e' anche La'. Cio' che non e' Qui non e' in alcun altro luogo…" – Vishvasara Tantra

PIACERE  come via preminente di esplorazione sensoriale anche nelle piccole cose quotidiane e non solo sessuale

"…. per questo chi desidera la liberazione dovrebbe praticare cio' che deve essere praticato. Rinunciare agli oggetti dei sensi equivale a torturarsi attraverso l'ascetismo – non fatelo!! Quando vedete la forma guardatela!  Allo stesso modo ascoltate i suoni, inspirate i profumi,  assaggiate i gusti deliziosi , palpeggiate le trame. Usate gli oggetti dei cinque sensi, e raggiungerete presto la buddhita' suprema…." – Candramaharosana Tantra

DESIDERI ESAUDITI come possibilita' di esplorare nell'esperienza i nostri stati di consapevolezza.

"…La rivelazione del Sé sorge in colui che è solo desiderio assoluto. Che ciascuno ne faccia l'esperienza! Quando il tantrika penetra ogni cosa con il suo desiderio assoluto, a che servono le parole? Ne fa l'esperienza lui stesso. Che il tantrika rimanga presente, con i sensi vigili disseminati nella realtà e conosca la stabilità…" – Spandakarika Tantra

UTILIZZO ANCHE DELLA ENERGIA SESSUALE come potente strumento per la ricerca della non dualita' e della espasione di consapevolezza in unione tra maschile Shiva e femminile Shakty

“…La donna appassionata, con il desiderio nello sguardo, pronuncia parole dolci come miele. Ella si unisce a lui, muovendo il Loto che porta una pioggia di piacere…” Sahajayoginicinta Tantra

MENTALE come strumento di consapevolezza e osservazione della mente grande che tutto riesce ad osservare.

“..La mente del principiante all’inizio e’ come una cascata, poi diventa come il fiume Gange che scorre tranquillo, infine e’ come il confluire dei fiumi nell’oceano quando madre e figlio si incontrano..” – Mahamudra Tantra

ACCETTAZIONE DEL SE' nella osservazione di tutti i giorni priva di giudizio

“…Non c’e’ brama, ira, ottusita’ e invidia; non c’e’ malignita’, orgoglio e cosa visibile; non c’e’ meditazione e chi medita, non c’e’ amico e nemico. Lo stato naturale privo di onde e’ senza differenziazioni…” – Hevajra Tantra

– PRATICHE IN GRUPPO come strumento di evoluzione spirituale dei suoi membri cui può notevolmente accelerare l'apprendimento.

"…..Il miglior luogo per gli yogi e’ ovunque ci sia una riunione di yogini; Lì tutti i poteri magici saranno ottenuti da tutti i presenti riuniti in beatitudine. La gioia e i poteri magici si ottengono nei luoghi in cui le adepte femmine, le Dakini, risiedono. Lì devi rimanere, recitare mantra, banchettare e stare insieme in allegria…”  –  Cackrasamvara Tantra